Dalle rocce ai palazzi: per Gabriella Grosso Robbiano

Ricercando sulla composizione dei palazzi genovesi ho scoperto questo interessante scritto:

“Se oggi guardiamo da vicino Porta Siberia o i porticidi piazza della Vittoria ecco rivediamo davanti a noi proprio le conchiglie di quei molluschi, gli aghi di quei ricci, i denti degli squali, i tubicini dei Dentalium che insieme alla sabbia…..colorate dal bianco al rosso a seconda del diverso grado di ossidazione degli elementi in Ferro presenti.”

Molto interessanti da leggere:

http://www.gruppocarige.it/gruppo/html/ita/arte-cultura/la-casana/2000_4/pdf/24_31.pdf

Anuncis

Deixa un comentari

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

Esteu comentant fent servir el compte WordPress.com. Log Out /  Canvia )

Google+ photo

Esteu comentant fent servir el compte Google+. Log Out /  Canvia )

Twitter picture

Esteu comentant fent servir el compte Twitter. Log Out /  Canvia )

Facebook photo

Esteu comentant fent servir el compte Facebook. Log Out /  Canvia )

S'està connectant a %s